Assistenza particolare

Viaggiare senza barriere

Viaggiate senza barriere con Condor: qui trovate alcune informazioni generali e consigli utili per la preparazione del viaggio.

Indicazioni generali

Avete bisogno di un'assistenza speciale? Condor farà il possibile per assistervi in base alle vostre esigenze individuali. Per fornirvi un'assistenza ottimale, 5 giorni prima della partenza (al più tardi 2 giorni lavorativi prima della partenza) dobbiamo disporre delle seguenti informazioni:

  • Nome del passeggero affetto da malattia o disabile
  • Nome dell'accompagnatore
  • Tipo e grado di disabilità
  • Mobilità
  1. Siete in grado di camminare da soli?
  2. Avete bisogno di aiuto fino al/dal gate o fino all'/dall'uscita?
  3. Siete in grado di superare le scale da soli?
  4. Potete utilizzare un bus aeroportuale senza assistenza?
  5. Nella cabina avete bisogno dell'aiuto altrui?
  6. Durante il volo avete bisogno di apparecchi/dispositivi medici?

Se siete affetti dalle seguenti disabilità/malattie siete pregati di informarci immediatamente:

  • Rischio di trombosi
  • Infarto cardiaco recente
  • Ictus
  • Malattie delle vie respiratorie (asma bronchiale)
  • Malattie polmonari e cardiache
  • Altre malattie o disabilità che richiedono ausili medici (ad es. inalatore, somministrazione di ossigeno) o farmaci durante il volo.

Tale comunicazione deve pervenirci 7 - 14 giorni circa prima della partenza in quanto, in casi particolari, dobbiamo richiedere la valutazione del nostro Servizio Medico.

Vi preghiamo di effettuare le prenotazioni speciali il prima possibile. A tale scopo rivolgetevi alla vostra agenzia di viaggio o, in caso di prenotazione tramite Condor, direttamente a noi tramite e-mail oppure per telefono selezionando il numero +49 6171 69-88978. Siamo a vostra disposizione dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 19.00 ora tedesca e il sabato dalle 09.00 alle 13.00 ora tedesca.

Ulteriori informazioni sui diritti dei passeggeri affetti da malattia o disabili sono disponibili sul sito ufficiale della Commissione Europea.

Restrizioni

Purtroppo nei seguenti casi siamo costretti a negare il trasporto:

  • in caso di malattie infettive (ad es. TBC aperta, epatite infettiva, varicella, ecc.) e in caso di persone che durante il volo dipendono dall'utilizzo di un
  • dispositivo ad azionamento pneumatico o
  • dispositivo ad azionamento elettrico in concomitanza con somministrazione di ossigeno

Passeggeri non vedenti e disabili con difficoltà di deambulazione

Il trasporto di persone non vedenti e di disabili con difficoltà di deambulazione con accompagnatore non è soggetto a restrizioni. Per motivi di sicurezza, il trasporto di persone non vedenti o di disabili con difficoltà di deambulazione senza accompagnatore è possibile per un numero limitato di persone; il numero dipende dal tipo di aeromobile. Le persone non vedenti o disabili con difficoltà di deambulazione che desiderano viaggiare non accompagnate sono pregate di contattare con largo anticipo il nostro servizio di Prenotazione speciale.